La terapia fotodinamica PDT è una recente tecnica di stimolazione cellulare, attuata tramite una luce emessa da una sorgente laser a diodi che non emette calore. Si tratta di una terapia basata sulla comunicazione ed interazione tra energia luminosa e tessuti.

Gli effetti sono diversi in base all'intensità ed alla combinazione di lunghezze d'onda (colori) impostati.

Trattamenti effettuabili con la fotobiomodulazione LED:

-          Rimuove lentiggini, scottature, pigmentazioni, ripara i segni della pelle danneggiata dal sole 

-          Cura acne, e infiammazioni dei follicoli peliferi

-          Migliora l'espansione di Eritema,  acne e capillari sanguigni

-          Rimuove  rughe, tonifica la pelle e riduce i segni dell’invecchiamento.

-          limitare l’allargamento dei pori, migliora la ruvidità della pelle

-          Migliora l’opacità della pelle dovuta  alla cattiva circolazione del metabolismo.

-           Elimina la sensazione  di affaticamento, migliora il sonno

-          recupero di lesioni lievi

-          Riparazione di pelle danneggiata: ringiovanimento della pelle dopo il peeling;

-          riparazione immediata dei segni dovuti a trattamenti laser per la rimozione di tatuaggi o IPL (luce pulsata);

-          Ripara i segni sulla pelle sensibile;

-          Rinnova la pelle da ustioni, blister;

-          Diminuisce infiammazione, allevia il dolore, promuove la guarigione delle ferite e il recupero dopo un’intervento.

Specifiche tecniche

Descrizione prodotto: Sistema di Terapia Fotodinamica (PDT)
Nome prodotto: Maschera fotodinamica LED

Dimensioni maschera: 25cm (lunghezza) 20cm (larghezza)

Peso: 200g

Lunghezza d’onda: Led di colore rosso (650-730nm), Led di colore blu (430-450nm), Led di colore verde (525-550nm)

Voltaggio: 10V 50Hz